Chi siamo

3Generazioni per il nuovo modello di società della partecipazione

3Generazioni – 3G è un’associazione di cultura politica e di opinione per lo sviluppo di un nuovo modello di società basato sull’unione generazionale.
3Generazioni promuove la cultura letteraria e scientifica sui temi attuali che riguardano la nostra società. L’Area si propone di realizzare incontri di studio e approfondimento su tematiche di cultura economica, letteraria, scinetifica, storica, e di cultura politica sui grandi temi che investono l’Italia, l’Unione Europea e gli effetti della globalizzazione internazionale. 3Generazioni è un area di libera espressione del pensiero dei cittadini fondato sull’articolo 21 della Costituzione Italiana.

Le tre generazioni unite, giovani, adulti e anziani, per un nuovo progresso della nostra società.

L’area si propone di accogliere nuove adesioni e contributi culturali di uomini e donne per lo sviluppo culturale di questo nuovo modello di società basato sulla via funzionale delle generazioni.
Una nuova vita delle intelligenze della popolazione di terza generazione ( i nostri saggi over 60), un nuovo impulso per le giovani generazioni e nuove prospettive per le generazioni adulte, sono queste le fondamenta su cui costruire una nuova era di progresso che guarda alla nuova Italia.

"Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria `{`cfr. art.111 c.1`}` nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.

In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all'autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s'intende revocato e privo d'ogni effetto.

La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica.

Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni."

Organizzazione

 

 

Sabato 27 Settembre 2014 a Roma con la firma dell’atto costitutivo e dello statuto, sono stati nominati i seguenti organismi:

 

 
 FELICE MARRA                     – PRESIDENTE NAZIONALE

Consiglio Nazionale 3 Generazioni:

Dott. Giovanni Chiucchi;

Dott. Mario Pierucci;

Avv. Serenella Ruggeri

Dott. ssa Rossella De Marco

Dott. Oscar Fini

Dott.ssa Piera Bertoni

Dott. Roberto Italiano

Dott. Giovanni Baioni

Dott.ssa Vittoria Bagnari

 

COORDINATORI REGIONALI 3 GENERAZIONI

 

  1. Coordinatore Lombardia          Paolo Cerra
  2. Coordinatore Liguria                 Loredana Rogiani
  3. Coordinatore Marche                Piera Bertoni
  4. Coordinatore Toscana               Felice Marra
  5. Coordinatore Veneto                 Anna Lisa Olivieri
  6. Coordinatore Puglia                  Franco Laghezza
  7. Coordinatore Basilicata            Enza Spanò
  8. Coordinatore Sicilia                  Antonino Sindoni
  9. Coordinatore Sardegna            Erika Pisu
  10. Coordinatore Calabria              Rossella De Marco
  11. Coordinatore Campania           Oscar Fini
  12. Coordinatore Lazio                    Roberto Italiano
  13. Coordinatore Piemonte            Diego D’Ermoggine

Coordinatori Provinciali e cittadini

Coordinatore Provincia di Macerata                          Piera Bertoni
Coordinatore Roma Capitale                                         Giovanni Baioni
Coordinatore Genova                                                        Mario Fusco
Coordinatore Milano                                                    Massimo Capalbo